magdata

Food- safe coating dalla Schmid

E’ stato presentato al Drupa una nuova tipologia di lacca UV a basso livello di migrazione per applicazioni food packaging, il Wessco LM+. Il produttore svizzero, Schmid Rhyner, ha comunicato che, per ottenere tale risultato, sono state sviluppate diverse innovazioni tra cui l’incorporamento dei fotoiniziatori durante il processo di asciugatura della lacca. I fotoiniziatori presenti nelle lacche UV servono per innescare il processo di asciugatura ma nelle lacche standard tali additivi possono portare a fenomeni di migrazione perché non incapsulati. La nuova lacca LM+ invece permette di ridurre il fenomeno della migrazione a livelli non rintracciabili con gli attuali metodi analitici.

Fonte: Drupa report daily. 2012